Il colosso dei trasporti: «Ovunque. Con cura per i clienti»

Arco Spedizioni è un’eccellenza italiana nel settore della logistica. Con oltre 120 filiali in tutta Italia, Arco Spedizioni è una delle principali realtà italiane nel settore del trasporto merci. Nell’ultimo decennio l’azienda, certificata ISO 9001, ha integrato la propria esperienza come corriere nazionale con la specializzazione nel settore della logistica e del trasporto internazionale garantendo al cliente una sempre più vasta gamma di servizi. A svelare il segreto del successo di questa realtà c’è Boris Borgato, responsabile Marketing e Comunicazione Arco Spedizioni.

Come nasce l’azienda?

«Nasce a Milano nel 1970 come azienda di trasporti legata al Nord Italia e in breve tempo si diffonde in tutta Italia e poi in tutta Europa, fino a raggiungere più di 120 filiali su tutto il territorio diventando una vera e propria eccellenza. Nel 1990 viene dato vita al quartier generale di Monza in un’area di 100.000 metri quadri. Come dice il nostro claim “Everywhere with care”, da oltre 50 anni trasportiamo il lavoro delle aziende con cura, dai prodotti sottoposti a licenza doganale a merci chimiche pericolose (ADR), appartenenti a tutte le classi di pericolo ad esclusione della classe 1 (esplosivi) tranne che per le merci classificate 1.4S, la classe 6.2 (materie infettive) e la classe 7 (materie radioattive). Lavoriamo anche per il trasporto di vini e merci di pregio le cui spedizioni devono essere gestite seguendo particolari criteri di sicurezza. Arco Spedizioni ha infatti maturato una lunga esperienza nel trasporto di vino e olio, collaborando con clienti di grande prestigio».

A quale clientela si rivolge l’azienda?

«Arco Spedizioni lavora perlopiù nel comparto B2B nel quale è una delle maggiori realtà del nostro Paese. Primato che si aggiunge a quello di essere ormai l’unica azienda totalmente a capitale italiano».

Arco Spedizioni prosegue la sua espansione?

«È una realtà in continua crescita, con un fatturato per l’anno 2023 pari a 330 milioni di euro e più di 6 milioni di spedizioni. Solo negli ultimi cinque anni ci sono state almeno 39 aperture di nuove filiali sul territorio nazionale che si appoggiano ad ulteriori 20 corrieri corrispondenti che si occupano delle consegne nel resto d’Europa. Tra dipendenti diretti che, negli ultimi cinque anni sono passati da 600 a 900 unità, a chi si occupa di trasporto merci, e chi si occupa della movimentazione logistica, Arco Spedizioni comprende un totale di oltre 4000 unità. In generale, gli investimenti in termini di ampliamento della nostra rete distributiva, dei nostri magazzini e della qualità del servizio offerto sono ormai da tempo finalizzati a un miglioramento continuo e costante dell’efficienza e della qualità garantite da Arco Spedizioni».

Quali saranno i prossimi investimenti?

«Il tema della sostenibilità sta diventando sempre più forte. Nonostante questo, almeno in questo settore, la questione continua a rimanere un’incognita. A livello di mercato mancano ancora i mezzi e le infrastrutture per poter affrontare una completa transizione green. I progetti però ci sono già: dalle colonnine di ricarica all’installazione di pannelli fotovoltaici. Si sta aspettando il momento giusto per mettere in atto il cambiamento in maniera concreta».

E le nuove tecnologie?

«Sicuramente la parte informatica è sempre soggetta a continui miglioramenti: cerchiamo di migliorare i collegamenti con le varie filiali in Italia, con un’infrastruttura sempre più collegata e sempre più presente sul territorio. Proseguono gli investimenti sui sorter logistici, ovvero i sistemi di smistamento automatico di grandi bancali».

In che modo Arco Spedizioni garantisce qualità alle aziende?

«Dal 1996 Arco Spedizioni si è impegnata nell’offrire servizi di trasporto internazionale di alta qualità, ponendo sempre la massima attenzione alla conformità con le normative e agli standard di eccellenza. Questo impegno è stato ufficialmente riconosciuto con l’ottenimento della Certificazione UNI EN ISO 9002:1994, che ha rappresentato un importante traguardo nella storia dell’azienda. La continua ricerca di perfezionamento e l’adattamento alle nuove normative hanno portato ad importanti sviluppi nel corso degli anni. Nel 2002, è stato effettuato un adeguamento ai requisiti della normativa edizione 2000 dell’ISO 9001, contemporaneamente estendendo la sua expertise al servizio di trasporto internazionale. La dedizione all’eccellenza ha portato ad ulteriori riconoscimenti nel tempo. Nel corso degli anni, Arco Logistica ha ottenuto e mantenuto la certificazione ISO 9001:2000, adattandosi alle normative UNI EN ISO 9001:2008. Segno tangibile dell’impegno costante dell’azienda nel migliorare le proprie operazioni e soddisfare le esigenze sempre crescenti dei clienti. Il 2017 è stato un altro anno di rinnovamento e adeguamento alla normativa UNI EN ISO 9001:2015, dimostrando un impegno continuo nell’aderire alle ultime best practice e garantire la massima qualità dei servizi offerti. In un mondo in continua evoluzione, Arco Spedizioni si posiziona come un leader nel settore, pronto ad affrontare le sfide future con la stessa dedizione e impegno dimostrati nel corso degli anni».